Come funziona il passaggio ad infostrada

all inclusive Unlimited  infostradaRecentemente sono passato da Telecom Italia ad Infostrada, dopo attente valutazioni per stabilire quale fosse la linea che mi permette di risparmiare senza difficoltà tecniche.

Vi posso quindi spiegare la semplice procedura passo passo, per passare ad Infostrada da una linea esistente .

Innanzitutto recarsi sul sito Infostrada e scegliere il profilo tariffario che si preferisce tra :

Absolute ADSL  con connessione a 20 Mb e telefonate  a 18,15 centesimi di addebito alla risposta a € 19,95 al mese

All Inclusive Unlimited con connessione a 20 Mb e telefonate sempre incluse gratis a € 29,95 al mese

Consiglio di attivare la unlimited perchè basta fare due calcoli per vedere come anche effettuando un numero di chiamate sotto la media con lo scatto alla risposta si superano facilmente i 10 euro al mese di differenza di prezzo delle due tariffe. Poi una volta che dal telefono di casa sono gratis anche le chiamate ai cellulari, telefonando sempre dal fisso si risparmia anche sulla ricarica del cellulare.

Sulla destra della pagina della tariffa scelta si trova il campo per la verifica della copertura: inserire prefisso e numero telefonico della linea che si vuole attivare:

verifica la copertura infostrada

Se la linea non viene raggiunta direttamente da Infostrada per fortuna un messaggio chiarissimo lo comunica subito. E’ possibile proseguire con l’abbonamento, ma in questo caso forse conviene vedere se un altro operatore copre la zona con la propria linea diretta.

Nella pagina si possono scegliere le opzioni aggiuntive a pagamento (chiamate internazionali, protezione di rete, router wifi) e poi proseguire.

La seconda pagina è fondamentale. Qui si inserisce il codice di migrazione della propria linea, che troviamo nella fattura del nostro attuale operatore telefonico. Senza questo codice di migrazione non sarà possibile trasferire la linea.

Bisogna inserire il codice di migrazione sia per la fonia che per l’adsl. Se abbiamo un solo fornitore per voce e adsl è possibile che in fattura troviamo un solo codice di migrazione (ad esempio con Alice 7mega di Telecom). In questo caso occorre ripetere il codice di migrazione in entrambi i campi .

Nella pagina successiva devono essere inseriti i dati anagrafici, indirizzo e codice fiscale dell’intestatario della linea . Questi dati devono coincidere con l’intestazione della linea telefonica che si va a sostituire .

Nell’ultima pagina deve essere scelta la modalità di pagamento. Se si sceglie di pagare con bollettino ci sono delle spese aggiuntive, quindi meglio addebitare la fattura bimestrale (richiedibile anche via email) su RID bancario o carta di credito.

porta un amico infostrada 160In questa pagina è possibile inserire il codice presentatore infostrada che vale 20 euro di sconto sulla prima fattura. In pratica inserire un codice presentatore (come 518032273 valido fino al 07 marzo) azzera i costi di attivazione della linea che sono appunto di 20 euro .  Se non hai un amico presentatore prova a cercare il codice su www.miocodiceamico.it/infostrada .

A questo punto si conferma il passaggio, ma bisogna firmare il contratto e spedirlo via fax .

Subito dopo la conferma si riceverà via email il contratto sintetico, da firmare e spedire via fax, il link per scaricare il contratto completo e varie informazioni sui servizi che saranno attivati (ad esempio Infostrada ha il  Chi è gratuito ed attivo di default).

Dopo aver spedito il fax firmato con un documento si deve solo attendere che il passaggio diventi effettivo .

Personalmente questa attesa è durata 12 giorni .

Purtroppo senza comunicazioni una mattina la connessione Telecom è stata disabilitata . Nel pomeriggio il telefono ha squillato ed una voce preregistrata ha chiesto di digitare il proprio numero telefonico per conferma .

Inserendo il numero giusto il disco informa che il passaggio voce è effettivo da quel momento, mentre l’ADSL sarebbe attivata entro 24 ore. In realtà l’ADSL è stata attivata dopo solo 3 ore.

Potrete vedere quanto è attiva una connessione ADSL tramite l’apposita lucina sul router: se è lampeggiante non c’è connessione, se la luce è fissa il router è agganciato ad una connessione ADSL.

Una volta agganciata la connessione provando a navigare, senza bisogno di effettuare alcuna configurazione sul router (in caso di parametri già inseriti per adsl tradizionali come Telecom), qualsiasi indirizzo si digiti si finisce sulla pagina di conferma della registrazione ad Infostrada. Inserendo ancora una volta il proprio numero telefonico il passaggio ad infostrada è completato.


Come funziona il passaggio ad infostrada ultima modifica: 2015-02-11T18:55:09+00:00 da FissoaPoco

Cosa ne Pensi ? Vuoi lasciare un commento ?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.